Home » Consiglio Direttivo » Concertazione » Controllo delle colonie feline: l’intesa interistituzionale è ormai realtà

Janalytics

 
Controllo delle colonie feline: l’intesa interistituzionale è ormai realtà Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attività Istituzionali
Scritto da Presidente   

Nel 2010 l'AVAPA onlus, gestore del canile e gattile regionale, aveva evidenziato come sul territorio della Regione si fosse registrato un trend in crescita di gatti in libertà o in colonie; se ciò, da un lato, è indice di una crescente diffusione della cultura animalista, dall’altro porta ad un aumento della problematiche di igiene e sanità pubblica legate alla gestione del fenomeno.

 

 

La convenzione che è stata sottoscritta fra A.V.A.P.A. onlus, Consorzio degli Enti Locali della Valle d’Aosta, Azienda USL della Valle d’Aosta, Regione Autonoma Valle d'Aosta e l'Ordine dei Veterinari, è proprio finalizzata all’attuazione di azioni ed interventi volti a perseguire il controllo della popolazione dei gatti senza proprietario e liberi sul territorio.

 

Come già ribadito in altre sedi, i compiti del nostro Ordine si possono riassumere in due punti:

  • individuare criteri oggettivi per l’attribuzione degli interventi di sterilizzazione dei gatti agli ambulatori veterinari presenti sul territorio regionale, indicando come applicabili tariffe agevolate per l’attività professionale svolta dai medici veterinari;
  • collaborare, con tutti i soggetti firmatari la presente convenzione, nei limiti delle proprie competenze, alla predisposizione ed all’attuazione del Piano d’azione.

Per questo motivo è iniziato un lungo percorso concertativo con gli iscritti, culminato in un momento di confronto esteso ai Colleghi che operano nel settore degli animali da compagnia.

Durante la serata del 28 gennaio era stato illustrato il progetto in oggetto, analizzandone i punti di forza e le criticità e verificando quali strutture veterinarie, attive sul territorio, fossero interessate ad una possibile convenzione con il CELVA; la distribuzione del carico di lavoro è stata concertata e discussa con i colleghi presenti.

Tutte le 13 strutture veterinarie, operanti in Valle d’Aosta, hanno aderito con entusiasmo al progetto.

 

Con i veterinari aderenti all’iniziativa sono state concordate le tariffe agevolate da corrispondere per gli interventi previsti e nello specifico: agli interventi di ovariectomia, ovario-isterectomia, orchiectomia e quota per singola anestesia saranno applicate rispettivamente le tariffe di € 70,00, € 90,00, € 35,00 ed € 15,00 (escluso ENPAV e IVA).

 

In data 16 giugno si è tenuto il primo incontro tecnico tra l’Ordine (rappresentato dalla Dottoressa Enrica Veysendaz) e il CELVA, per imbastire una prima bozza di procedure che, una volta condivise con tutti colleghi ambulatoriali, costituiranno il documento che regolerà il rapporto tra le strutture veterinarie valdostane e il CELVA.

 

Ora inizia la vera sfida: la definizione di procedure comuni condivise con tutte le strutture veterinarie coinvolte e la realizzazione delle attività previste (operatività ipotizzata per il primo autunno 2011).

Riusciranno gli ambulatori valdostani ad operare in piena sinergia ed armonia, come fossero un’unica struttura? Ai posteri l’ardua sentenza!

 

Ulteriori dettagli sono reperibili ai links:
Controllo delle colonie feline in Valle d'Aosta: intesa interistituzionale alle battute finali
Convocazione Veterinari ambulatoriali per illustrazione del progetto A.V.A.P.A.
Convocazione riunione bozza di DGR campagna di sterilizzazione gatti liberi

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Settembre 2011 23:56
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information