Home » News dalle organizzazioni di categoria » Circolari e notizie Fnovi » Il Presidente Penocchio ci scrive

Janalytics

 
Il Presidente Penocchio ci scrive Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Informazione di categoria
Scritto da Presidente   

Il vero viaggio di scoperta non sta nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi. (Marcel Proust)
Con questo incipit, inizia la lettera a firma del Presidente Penocchio, inviata a tutti i Presidenti e ai Medici Veterinari italiani.

 

 

Considerato che si stanno avvicinando le consultazioni elettorali per il rinnovo dei nostri Consigli Direttivi, il Presidente Penocchio ribadisce l'importanza di costruire una “visione” per guidare nel medio-lungo periodo la professione del Medico Veterinario.

 

Dopo aver sottolineato l’esigenza di perseguire percorsi di trasformazione e modernizzazione dell’intero sistema, coerentemente al processo di innovazione richiesto alle pubbliche amministrazioni, il Presidente ha sostenuto che “l’impegno nella politica ordinistica deve essere abitudine costante coltivata con professionalità, determinazione, cura, motivazione e …cuore".

 

"Da questo dobbiamo ripartire per ripensare ai futuri Ordini ed al futuro Comitato Centrale” ed ha concluso che: “Oggi, grazie alla FNOVI il qualunquismo parla più piano. Si ritira nell’ombra. Abbiamo generato lo spazio di nuove idee e speranze. Non derise”.

Per leggere la missiva nella sua interezza clicca qui.

 

Anch'io mi permetto di ricordare ai colleghi che ci stiamo avvicinando alla fine del nostro mandato e che, a breve, cominceremo a confrontarci tra noi per pianificare e strutturare il prossimo triennio.

 

Il nostro Consiglio Direttivo potrebbe fare un salto epocale: per la prima volta dalla sua istituzione, l'Ordine dei Medici Veterinari della Valle d'Aosta potrà avere un Consiglio Direttivo di sette membri (avendo noi superato i 100 iscritti).  

Continuiamo ad osare!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 31 Agosto 2011 21:54
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information