Home » Norme regionali e Delibere di Giunta Regionale » Leggi regionali » Legge regionale 29/2012 - Modificazioni di leggi regionali in materia veterinaria

Janalytics

 
Legge regionale 29/2012 - Modificazioni di leggi regionali in materia veterinaria Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Norme e delibere regionali
Scritto da Presidente   

La Legge regionale 29/2012 recante “Modificazioni di leggi regionali in materia veterinaria”, è entrata in vigore mercoledì 14 novembre 2012 ed è inerente aspetti legati all’anagrafe del bestiame, profilassi sanitaria e modalità di prescrizione di farmaci medico-veterinari.

 

 

La legge, composta da 7 articoli, interviene su più leggi regionali in materia veterinaria, modificando alcune disposizioni al fine di semplificare il quadro normativo complessivo. 

 

Tra questi articoli, è opportuno rammentare l’articolo 1, nella parte relativa alla Commissione sanitaria regionale per la formulazione dei programmi di risanamento degli allevamenti da tubercolosi e da brucellosi.
Attualmente, anche alla luce delle raccomandazioni espresse dal Ministero della salute sulla necessità di una commissione composta esclusivamente da medici veterinari, non era più opportuno mantenere la commissione in argomento composta anche da rappresentanti delle associazioni regionali degli allevatori, essendo gli stessi allevatori direttamente interessati al piano di risanamento regionale succitato.

Il testo novellato elimina, pertanto, le associazioni degli allevatori dalla composizione della nuova commissione sanitaria regionale in materia di risanamento degli allevamenti e prevede la possibilità di far partecipare ai lavori della stessa dirigenti o funzionari del Ministero della salute, del Centro di referenza nazionale per la tubercolosi da micobacterium bovis, istituito presso l’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna (IZSLER), e del Centro di referenza nazionale per le malattie dei selvatici (CERMAS).

 

E' opportuno ricordare che il nostro Ordine ha svolto un ruolo propositivo nella predisposizione delle presente Legge Regionale

Il 12 ottobre 2012, infatti, i Presidenti della Terza e Quinta Commissione Consiliare permanente del Consiglio Regionale della Valle d’Aosta avevano convocato l'Ordine dei Medici Veterinari per un'audizione in merito al disegno di legge suddetto.

All'audizione erano intervenuti, in rappresentanza dell'Ordine dei Medici veterinari della Valle d'Aosta, il Dottor Cristiano Dal Monte e il Dottor Claudio Roullet che erano stati designati dal Consiglio Direttivo.

Ulteriori dettagli sono reperibili sul nostro sito.

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (LR 29_2012 MODIFICAZIONI LEGGI IN MATERIA VETERINARIA.PDF)Legge regionale 29/201298 Kb287
Ultimo aggiornamento Sabato 01 Dicembre 2012 20:57
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information