Home » La bacheca virtuale » Progetti A.VA.P.A. nelle scuole: cercasi veterinario volontario

Janalytics

 
Progetti A.VA.P.A. nelle scuole: cercasi veterinario volontario Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie
Scritto da Presidente   

L'A.VA.P.A. chiede la collaborazione di un veterinario interessato a cooperare a titolo gratuito per un progetto scolastico specifico e per eventuali altri progetti scolastici aventi come tema il benessere delle specie animali e la corretta convivenza uomo/animale.

 

Negli ultimi 5 anni, su sollecitazione di alcuni insegnanti, A.VA.P.A. (Associazione Valdostana Protezione animali) ha trattato con alunni sia della scuola primaria, sia della scuola media argomenti quali:” Rispetto e corretto rapporto essere umano/animale”, “Attività del Canile-Gattile regionale” (con visita della struttura), “Attività dell’AVAPA”, “Fenomeno Randagismo”.

 

Il Progetto che ora si propone, dal titolo: “La conoscenza della corretta comunicazione fra gli animali e la violazione dei loro diritti”, è diretto ad alcune classi che hanno già affrontato i temi di cui sopra.

Nel corso del 2013 A.VA.P.A. si rivolgerà per la prima volta anche ad alcune classi della scuola dell’infanzia.

I Docenti coinvolti sono Paola Girotto e Renata Gallo (in qualità di volontaria del canile).

 

In continuità con quanto affrontato negli anni precedenti, si cercherà di fornire ai ragazzi informazioni di base che permettano loro di prendere coscienza della problematica affinché siano in grado di sensibilizzare altre persone al rispetto dei diritti di tutti gli animali.

Si tratteranno i seguenti argomenti:

  • Cosa s’intende per comunicazione fra gli animali d’affezione. Esempi di “fraintendimento“ ed esempi di corretta comunicazione fra l’uomo e il cane/gatto.
  • La Dichiarazione Universale dei Diritti degli Animali
  • Situazioni in cui i diritti degli animali sono violati
  • Associazioni che combattono contro la violazione dei diritti degli Animali
  • Eventuali proposte di iniziative da parte degli allievi a favore dell’applicazione dei diritti degli Animali

 

L’intervento del veterinario potrebbe essere inserito all’interno dell’intero progetto che si svolgerà presumibilmente nell’arco di cinque incontri pomeridiani della durata di due ore.

E' quindi richiesto al Medico veterinario un impegno di 10 ore circa.

 

I Medici Veterinari interessati, regolarmente iscritti all'Ordine dei Veterinari della Valle d'Aosta, possono inviare la loro autocandidatura all'Ordine, allegando un Curriculum Vitae aggiornato e firmato; le candidature pervenute verranno inoltrate all'Associazione Valdostana per la protezione degli animali.

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Dicembre 2012 22:32
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information