Home » News dalle organizzazioni di categoria » Notizie ONAOSI » O.N.A.O.S.I: Regolarizzazione quota 2014 dei Contribuenti volontari

Janalytics

 
O.N.A.O.S.I: Regolarizzazione quota 2014 dei Contribuenti volontari Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Informazione di categoria
Scritto da Presidente   

La Fondazione O.N.A.O.S.I. (Opera Nazionale per l'Assistenza agli Orfani dei Sanitari Italiani), ci segnala che il termine ultimo per regolarizzare la scadenza della quota 2014 per i Contribuenti volontari è il 30 settembre 2014

 

I Sanitari contribuenti volontari in regola per il 2013 avevano ricevuto la circolare informativa con la modulistica precompilata (bollettino mav) e le istruzioni per versare la quota volontaria relativa all'anno 2014.

Il pagamento del contributo doveva essere effettuato non oltre il termine indicato sul mav precompilato. Il bollettino è pagabile presso qualsiasi Istituto di Credito o Ufficio Postale.

 

La scadenza prevista per il relativo adempimento era  il 31 marzo 2014.

 

In base alle vigenti disposizioni regolamentari i Sanitari contribuenti volontari che non abbiano ancora rinnovato la quota per l’anno 2014, hanno comunque la possibilità di regolarizzare la loro posizione contributiva ONAOSI entro il termine inderogabile del 30/09/2014.

 

Si ricorda che fino al versamento della quota è sospeso l’accesso alle prestazioni e/o servizi.

 

Il mancato o irregolare pagamento del contributo, se non sanato nei termini previsti dal regolamento, comporta, in ogni caso, la perdita definitiva dello status di contribuente e del diritto ad ogni prestazione, nonché l’impossibilità di una nuova iscrizione.

 

Il rinnovo delle quote contributive volontarie può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • tramite RID - domiciliazione bancaria - (attivabile scaricando la documentazione dal sito della Fondazione);
  • tramite versamento diretto in base a quanto stabilito dalla circolare informativa e dalla modulistica allegata, che ogni anno i contribuenti, che non abbiano attivato il RID, riceveranno entro la scadenza.

 

Il mancato ricevimento e/o smarrimento del mav non esonera dal pagamento del contributo.

In tal caso è necessario contattare gli uffici amministrativi ai seguenti numeri diretti: 075 5869.545/223/251 – e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per ogni altra informazione utile è possibile contattare gli Uffici dell'Amministrazione centrale della Fondazione o visitare il sito ufficiale: www.onaosi.it

Ultimo aggiornamento Domenica 03 Agosto 2014 23:09
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information