Home » Formazione » Organizzazione e patrocinio » Co.Ge.A.P.S.: le attività in dettaglio

Janalytics

 
Co.Ge.A.P.S.: le attività in dettaglio Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Formazione Professionale
Scritto da Webmaster   

Il Co.Ge.A.P.S. ci ricorda che è possibile certificare i professionisti iscritti ad Ordini, Collegi ed Associazioni professionali che siano in regola con quanto previsto dalle norme dell’ECM. 

 

Qui di seguito il testo della nota PROT. 10-C/15 del 25 marzo del Co.Ge.A.P.S., a firma del Presidente Dott. Sergio Bovenga.

 

Come ormai noto a partire dallo scorso anno 2014 è possibile certificare i professionisti iscritti ad Ordini, Collegi ed Associazioni professionali che siano in regola con quanto previsto dalle norme dell’ECM.

Per poter assolvere a questa funzione, gli Ordini, Collegi ed Associazioni professionali devono tener conto dei crediti maturati dal singolo iscritto, delle possibili riduzioni spettanti in base alla formazione effettuata nel triennio 2008-2010, nonché dei crediti individuali, degli esoneri, delle esenzioni e degli eventuali crediti mancanti.

In altre parole, per certificare ciascun professionista è necessario istruire la singola posizione del soggetto, integrandola con quanto di diritto o eventualmente mancante/erroneo.

Queste attività, che anche l’Accordo Stato Regioni del 19 aprile 2012 conferma essere poste in capo agli Ordini, Collegi ed Associazioni professionali, oltre a rappresentare un innegabile carico di lavoro per tutte le sedi territoriali, pongono anche un’altra questione: la necessità di una applicazione per quanto possibile omogenea di norme che, in qualche caso, hanno mostrato differenti modalità interpretative (e, di conseguenza, applicative).

Partendo da queste premesse, nei primi mesi del 2014, l’Assemblea del Co.Ge.A.P.S. ha proposto a tutte le Federazioni Nazionali che compongono il Consorzio di 'centralizzare' su Co.Ge.A.P.S. quelle attività che rappresentano la fase istruttoria del processo certificativo, in modo da predisporre il certificato di ogni singolo iscritto, pronto per la firma del Presidente.

Previo parere favorevole di tutte le Federazioni Nazionali, l’Assemblea del Co.Ge.A.P.S. in data 8/04/2014 ha deliberato di avviare un progetto per sviluppare le suddette attività, a supporto di tutte le sedi territoriali di Ordini, Collegi ed Associazioni. L’operatività di tale decisione ha comportato per il Co.Ge.A.P.S. la istituzione di una struttura professionale e tecnologica in grado di supportare sia i Professionisti che gli Ordini, Collegi e Associazioni al fine di consentire agevolmente la certificazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo del triennio 2011-2013.

La struttura di back office, rapportandosi direttamente con il professionista, solleva le segreterie di Ordini, Collegi e Associazioni da tutta una serie di adempimenti. Una volta che la pratica viene istruita e perfezionata, l’Ordine, Collegio e Associazione viene informato della possibilità di emettere il certificato (o l’attestazione) della  formazione ECM effettuata dal singolo professionista.

Il back office di Co.Ge.A.P.S. ha facoltà di inserire, secondo un processo in linea con la normativa vigente e concordato con la Segreteria della Commissione Nazionale:

  • Crediti ECM individuali per formazione effettuata all’estero e non accreditata in Italia
  • Crediti ECM individuali per pubblicazioni scientifiche
  • Crediti ECM individuali per Autoformazione (riservata a liberi professionisti)
  • Crediti ECM individuali per tutoraggio
  • Crediti ECM mancanti di formazione accreditata non trasmessi dai provider
  • Rettifiche per errori/difformità nei dati trasmessi dai Provider relativamente a crediti ECM di eventi accreditati

La modifica e/o inserimento di crediti individuali ECM operata dal back office di Co.Ge.A.P.S., prima di essere definitivamente acquisita dal sistema, deve essere approvata, mediante un processo di validazione informatica, dell’Ordine, Collegio o Associazione presso cui il professionista è iscritto.

Relativamente al triennio 2011-2013, inoltre il back office del Co.Ge.A.P.S. ha la possibilità di inserire, secondo normativa:

  • Esoneri
  • Esenzioni

interagendo direttamente con i singoli professionisti.

Naturalmente agli Ordini, Collegi e Associazioni viene conservata la possibilità tecnica, qualora desiderato, di effettuare in autonomia tutti i processi sopra descritti operando direttamente a favore del Professionista.

Il professionista può comunicare con la struttura del back office di Co.Ge.A.P.S. direttamente dalla propria area del portale del Consorzio, ovvero via mail e/o telefono, e inoltrare documentazione via fax se necessario.

Pertanto, gli Ordini, Collegi e Associazioni possono invitare tutti i professionisti a rivolgersi al back office di Co.Ge.A.P.S. nel caso dispongano di crediti individuali o possano avvantaggiarsi di esoneri ed esenzioni o, infine, non trovino allineata la propria posizione (es. crediti mancanti), per consentire al back office di regolarizzare la singola posizione individuale.

Parimenti gli Ordini, i Collegi e le Associazioni, oltre ad essere informati sulle attività operate dal back office sui professionisti di specifica pertinenza, hanno a disposizione un numero telefonico ed una specifica casella di posta elettronica di riferimento e supporto per ogni esigenza od informazione sulle procedure ECM.

Come già accaduto lo scorso anno, prevediamo di organizzare una giornata di formazione/aggiornamento per gli Ordini Collegi ed Associazioni dedicata al personale di segreteria e/o ai Consiglieri incaricati di seguire le pratiche ECM.

Il Co.Ge.A.P.S. provvede ad invii periodici dei certificati a favore degli Ordini, Collegi ed Associazioni e fornisce l’incremento dei nominativi dei Professionisti che, con l’aggiornamento dei crediti relativo al precedente triennio, hanno soddisfatto l’obbligo formativo ECM.

L’obiettivo di tale attività è dotare gli Ordini, Collegi ed Associazioni dei certificati pronti per essere consegnati, qualora il professionista li richieda, come previsto dalla normativa, ovvero (se ritenuto opportuno dal Presidente) certificati pronti per essere inviati ai propri iscritti.

L’attività del Consorzio di predisposizione dei certificati è finalizzata, oltre che a rendere un servizio agli Ordini, Collegi ed Associazioni, anche a limitare l’inserimento di crediti mancanti e esoneri/esenzioni a quanti siano già possesso dei requisiti di certificabilità e per i quali eventuali ulteriori inserimenti non variano la posizione ECM.

Confermo infine che il Co.Ge.A.P.S., al fine di favorire l’operatività di Ordini, Collegi ed Associazioni, è disponibile a caricare massivamente, secondo le normative e le indicazioni della Segreteria ECM, i crediti individuali ECM, gli esoneri e le esenzioni, che siano già stati comunicati in precedenza dal Professionista al rispettivo Ordine, Collegio o Associazione. Le eventuali informazioni per il personale di Ordini, Collegi ed Associazioni, che volessero trasferire i crediti individuali ECM (per tutoraggio, crediti esteri, crediti per pubblicazioni) possono essere reperite contattando per gli aspetti tecnici l’ing. Nicola Grasso al n° 06-87678103 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Nel confermare la disponibilità mia personale e del Consorzio a condividere e supportare ogni iniziativa ritenuta utile, desidero ringraziare le Federazioni Nazionali per la fiducia che anche in questa occasione hanno accordato al Co.Ge.A.P.S., confermando la disponibilità ad accogliere, come sempre, tutti i suggerimenti utili alla crescita del sistema ECM.

Da ultimo desidero precisare che questa comunicazione, pressoché identica ad analoga fatta pervenire agli Ordini, Collegi ed Associazioni lo scorso anno, viene ripetuta soprattutto a beneficio dei nuovi Presidenti e comunque per buona memoria di chi già ne era a conoscenza.

 

Ogni iscritto può avere ulteriori dettagli e conoscere la sua posizione ECM contattando i recapiti indicati sul sito ufficiale del Cogeaps: http://www.cogeaps.it.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Aprile 2015 22:15
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information