Home » Comunicazioni dalle istituzioni sanitarie » Comunicazioni Veterinario Regionale » Affido all'Associazione AVAPA Onlus della gestione del canile e del gattile regionali

Janalytics

 
Affido all'Associazione AVAPA Onlus della gestione del canile e del gattile regionali Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Informazione sanitaria
Scritto da Webmaster   

Assessorato alla Sanità Regione autonoma Valle d'AostaLa Struttura Igiene e sanità pubblica e veterinaria dell'Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche Sociali ci comunica l'avvenuta approvazione della DGR n. 1372/2015 recante "Affido all'Associazione AVAPA Onlus della gestione del canile e del gattile regionali di Saint-Christophe, per il periodo di anni 3 dall'1/10/2015 al 30/09/2018."

 

 

  

La Deliberazione della Giunta Regionale n. 1372 del 25 settembre 2015 affida, ai sensi della L.R. 37/2010 e della L.R. 16/2005, all’Associazione A.V.A.P.A. ONLUS la gestione del canile e del gattile regionali di Saint-Christophe, per il periodo di anni tre dall’1/10/2015 al 30/9/2018 per una spesa complessiva di euro 975.000,00 (novecentosettantacinquemila/00) IVA inclusa.

 

I servizi affidati all’Associazione A.V.A.P.A. ONLUS riguardano le seguenti attività:

  • conduzione interna del canile e del gattile regionali;
  • adozione animali d’affezione;
  • cattura e custodia dei cani vaganti impegnativi;
  • gestione delle spoglie di animali d’affezione;
  • reperibilità, recupero e trasporto di animali incidentati; 
  • presa in carico di animali d’affezione provenienti da particolari situazioni;
  • comunicazione e campagne di sensibilizzazione;
  • rendicontazione delle attività svolte

 


I compiti dell’Azienda USL sono i seguenti:

  1. Attività di vigilanza ed ogni atto necessario per la prevenzione delle zoonosi, la profilassi delle malattie infettive e parassitarie ed il mantenimento del benessere degli animali custoditi nella struttura del canile e gattile regionali (CGR); 
  2. Gestione del CGR-Sanitario, definito come luogo di ricovero di soggetti (cani o gatti) recuperati privi di identificazione (microchip) e proprietario, sui quali si svolge un’attività sanitaria di utilità pubblica;
  3. Entro il 31 ottobre dell’anno successivo alla gestione relativa all’anno precedente, rendiconta l’attività effettuata alla struttura competente dell’Assessorato alla sanità, salute e politiche sociali. Tale rendicontazione dovrà anche riguardare i farmaci utilizzati e la relativa spesa.

 

Per i dettagli si faccia riferimento alla nota allegata.

Si coglie l'occasione per segnalare le nuove tariffe previste per lo smaltimento delle spoglie animali in canile:

Smaltimento Cani media e grossa taglia € 25.00
Smaltimento Cani, Gatti e altri animali d'affezione di piccola taglia € 18.00

 

Allegati:
FileDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (DELIBERATESTO_GESTIONE_CANILE_2015_1372.PDF)DGR. n. 1372 del 25 settembre 2015219 Kb197
Ultimo aggiornamento Sabato 07 Novembre 2015 01:39
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information