Home » News dalle organizzazioni di categoria » Circolari e notizie Fnovi » FNOVI: la mancata PEC è condotta sanzionabile sotto il profilo disciplinare

Janalytics

 
FNOVI: la mancata PEC è condotta sanzionabile sotto il profilo disciplinare Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Informazione di categoria
Scritto da Webmaster   

Con la Circolare numero 13/2015 del 06.11.2015, la F.N.O.V.I. ricorda che la comunicazione dell'indirizzo PEC, da parte del professionista, al proprio Ordine è diventato obbligatoria a decorrere dal 29 novembre 2009.

 

 


In continuità con quanto già indicato nei precedenti atti di indirizzo diramati, FNOVI ricorda che la mancata comunicazione della PEC da parte degli iscritti è condotta valutabile sotto il profilo disciplinare.

 

I Presidenti degli Ordini provinciali devono proseguire nella “attività di vigilanza sugli iscritti affinché ottemperino agli obblighi di legge comprendendo soprattutto i vantaggi che derivano dall’utilizzo della PEC: economicità, velocità di consegna, semplicità d’uso, sicurezza e riservatezza dei contenuti, opponibilità a terzi e attestazione di invio e ricezione”.

 

Con l’occasione è stato inoltre rammentato che “la Federazione adempie con continuità e regolarità - per conto degli Ordini provinciali che l’hanno espressamente delegata - alle attività di aggiornamento sia dell’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC) che raccoglie tutti gli indirizzi PEC dei professionisti presenti sul territorio italiano che del Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (ReGIndE) che contiene i dati identificativi nonché l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dei professionisti iscritti in Albi istituiti con legge”.

 

Per ulteriori approfondimenti clicca qui.

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Novembre 2015 22:57
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information