Home » Campagne di sensibilizzazione e materiale informativo » #MiFidodiTe: Quest’anno a Natale portami con te

Janalytics

 
#MiFidodiTe: Quest’anno a Natale portami con te PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Webmaster   
Lunedì 12 Dicembre 2016 00:00

L'Assessorato alla sanità, salute e politiche sociali della Regione autonoma Valle d’Aosta e il CELVA promuovono il progetto di informazione alla cittadinanza dal titolo “Quest’anno a Natale portami con te”, che favorisce l'adozione consapevole degli animali d'affezione sul territorio della Valle d’Aosta nel corso delle festività natalizie e in futuro.

 

Venerdì 9 dicembre 2016, presso la saletta dell’Assessorato ad Aosta, è stata lanciata l’iniziativa che, con il supporto dell’Azienda USL, dell’Ordine regionale dei medici veterinari e dell’A.VA.PA. Onlus, è ricompresa nell’ambito della campagna di responsabilità sociale 2016/2018 “Mi Fido di Te. Animali d’affezione: un dovere non un diritto”.

 

Dopo aver sostenuto la lotta all’abbandono degli amici a quattro zampe nel periodo estivo, i campioni dello sport Federico Pellegrino e Federica Brignone confermano il loro impegno d’eccezione, a titolo assolutamente gratuito, a favore della lotta al randagismo in Valle d’Aosta e promuovono, per le prossime festività natalizie, l’adozione consapevole degli amici a quattro zampe, ospitati dal canile-gattile regionale.

Destinatari dell’iniziativa sono i cittadini valdostani, proprietari e i futuri proprietari di cani e gatti, che intendono adottare un amico a quattro zampe.

L’adozione consapevole di un amico a quattro zampe pone delle responsabilità in capo ai proprietari e ai futuri proprietari degli animali d’affezione.

Il canile-gattile regionale della Valle d'Aosta ospita mediamente 180 cani e 80 gatti provenienti da situazioni diverse (contesto urbano e ambiente rurale).

I canili sono nati per ospitare i cani vaganti che nessuno reclama, al fine di contrastare il randagismo, fenomeno inesistente in Valle d'Aosta. Ciò che generalmente porta a saturare la struttura regionale sono invece gli abbandoni volontari da parte di proprietari, che per i più svariati motivi inoltrano richiesta di ritiro del loro amico a quattro zampe.

Questo dato evidenzia la necessità di promuovere delle apposite azioni amministrative nei confronti delle adozioni consapevoli: in tanti amano gli animali, ma pochi li conoscono. La mancata conoscenza delle caratteristiche di specie è quindi la maggiore causa degli abbandoni. Per questo motivo è stato messo a punto un opportuno percorso per chi richiede i cani in adozione dal nostro canile/gattile.

 

La campagna di informazione sarà diffusa su scala regionale da lunedì 12 dicembre 2016, per il tramite di siti web e account social dei partner coinvolti, affissioni pubblicitarie e una campagna pubblicitaria online.

 

Se vuoi conoscere tutti i dettagli della campagna informativa "Mi Fido di Te. Animali d’affezione: un dovere, non un dirittoclicca qui

 

Puoi anche scaricare la cartella stampa "Quest'anno a Natale portami con te"

 

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Gennaio 2017 22:39
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information