Home » Notizie » Notizie flash » Zoletil: il medicinale veterinario contenente il principio attivo tiletamina - Le indicazioni della FNOVI .

Janalytics

 
Zoletil: il medicinale veterinario contenente il principio attivo tiletamina - Le indicazioni della FNOVI . Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie
Scritto da Presidente   

Assessorato alla Sanità Regione autonoma Valle d'Aosta

Con la presente si trasmette la lettera del Dott. Gaetano Penocchio in relazione all’oggetto.

Considerata la complessità della normativa si forniscono alcune indicazioni in merito:

 

 

- ai sensi del DPR 309/1990 Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, s. m. e i.. , art. 42“ 3. I direttori sanitari ed i titolari di gabinetto di cui al comma1 debbono tenere un registro di carico e scarico dei medicinali acquistati, nel quale devono specificare l'impiego dei medicinali stessi. (34) ((35))

4. Detto registro deve essere vidimato e firmato in ciascuna pagina dall'autorita' sanitaria locale”(quindi il Sindaco o suo delegato)

 

- Il termine di conservazione previsto per il registro di carico e scarico è di due anni dall'ultima registrazione effettuata (articolo 10 lettera n al punto 1 della legge15 marzo 2010, n. 38); esso deve rimanere a disposizione dell' autorità di controllo fino alla scadenza.

Non è più necessaria la vidimazione annuale, (vd. circolare del Ministero della Salute prot. N E/11/27 di data 2 febbraio 2011).

Considerato che il registro serve per specificare l’impiego del medicinale secondo la scrivente l’eventuale farmaco in carico alla struttura prima del 29/01/2020 deve essere comunque registrato sul registro

Con l’occasione si porgono Cordiali saluti

IL PRESIDENTE

- Dott.ssa Sandra Ganio–

 

 

 

- ai sensi del DPR 309/1990 Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, s. m. e i.. , art. 42“ 3. I direttori sanitari ed i titolari di gabinetto di cui al comma1 debbono tenere un registro di carico e scarico dei medicinali acquistati, nel quale devono specificare l'impiego dei medicinali stessi. (34) ((35))

  4. Detto registro deve essere vidimato e firmato in ciascuna pagina dall'autorita' sanitaria locale”(quindi il Sindaco o suo delegato)

 

- Il termine di conservazione previsto per il registro di carico e scarico è di due anni dall'ultima registrazione effettuata (articolo 10 lettera n al punto 1 della legge15 marzo 2010, n. 38); esso deve rimanere a disposizione dell' autorità di controllo fino alla scadenza.

Non è più necessaria la vidimazione annuale, (vd. circolare del Ministero della Salute prot. N E/11/27 di data 2 febbraio 2011).

Considerato che il registro serve per specificare l’impiego del medicinale secondo la scrivente l’eventuale farmaco in carico alla struttura prima del 29/01/2020 deve essere comunque registrato sul registro

Con l’occasione si porgono Cordiali saluti

IL PRESIDENTE

- Dott.ssa Sandra Ganio–

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Gennaio 2020 13:51
 
Amministrazione Trasparente

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information