Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie Stampa
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Ordine
Scritto da Presidente   

La Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie (CCEPS) è un organo di giurisdizione speciale, istituito presso il Ministero della Salute con il decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946 n. 233, che opera secondo i dettami del suddetto decreto e del regolamento di attuazione, approvato con d.P.R. 5 aprile 1950, n. 221.

 

Nello specifico la Commissione Centrale si occupa di:

  • esaminare i ricorsi presentati dai professionisti sanitari contro i provvedimenti dei rispettivi Ordini e Collegi professionali in determinate materie (tenuta degli albi professionali, irrogazione di sanzioni disciplinari)
  • verificare la regolarità delle operazioni elettorali per il rinnovo degli organi direttivi
  • esercitare il potere disciplinare nei confronti dei propri membri professionisti e dei componenti i Comitati centrali delle Federazioni nazionali.

 

La Commissione è presieduta da un Consigliere di Stato ed è composta da membri designati dal Ministro della Salute, membri designati dalle Federazioni nazionali degli Ordini e Collegi delle professioni sanitarie.

I componenti vengono nominati con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e durano in carica quattro anni.

 

Ulteriori informazioni sono reperibili nelle pagine web del Ministero della Salute dedicate alla Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie (CCEPS).

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Agosto 2011 12:31
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information